Quando gli affari non vanno a gonfie vele…

quando i clienti svalutano il tuo lavoro, la tua professionalità e non capiscono perché dovrebbero pagare le cifre che chiedi…

quando i fornitori ti stanno col fiato sul collo e pretendono soltanto…

Possono innescarsi DUE reazioni.

La prima è la tentazione fortissima di alzare i pugni al cielo, lamentarsi e incolpare lo Stato, i familiari, la crisi e il mondo intero.

Oppure puoi guardarti allo specchio, in maniera sincera, come forse non hai fatto per troppo tempo e mettere in pratica questi suggerimenti.

1 – Devi fare di più

Hai mai provato un desiderio irrefrenabile di avere di più? Per qualcuno questa cosa sembra avere a che fare solo con “avere più soldi”, per altri equivale ad un costante bisogno di fare di più, di dare di più, di lasciare un segno, di fare qualcosa di molto significativo, di contribuire al miglioramento delle persone, … In ogni caso è una persona costantemente insoddisfatta e alla ricerca di un miglioramento. Questo vuol dire analizzare il passato ma anche avere un commento critico su questo. Se continui a fare le stesse cose, probabilmente otterrai gli stessi risultati, perchè a mio avviso ne otterrai di peggior, visto come il mondo cambia velocemente. Se non decidi di agire diversamente avrai l’unica certezza di peggiorare e quindi devi accontentarti, e non ti lamentare!

2 – Devi “essere diverso”

La ricerca costante dell’innovazione e non della novità è quel qualcosa che può darti di più. Una delle cose più interessanti che ho letto ultimamente riguarda che le persone non sono solo o più alla ricerca di cose innovative bensì di un nuovo scopo a quello che esiste già. Lo scrittore faceva un esempio relativo alle candele. Fino a 15 o 20 anni fa una candela serviva per fare “luce”, oggi una candela ha uno scopo completamente diverso, serve per creare “atmosfera”, per creare “sensazioni”, è cambiato lo scopo e l’innovazione è proprio questa, essere diverso con qualcosa che esiste già. Per fare in modo che le cose possano cambiare, cerca di cambiare gli scopi, cerca di cambiare il “perchè” fai quello che fai.

3 – La motivazione interna

Prendersela inesorabilmente con gli altri, con le situazioni, con fattori esterni non porta molto lontano. Se vuoi davvero fare qualcosa che possa portarti a fare in modo che le cose vadano bene devi trovare una  motivazione inesauribile che ti arriva dall’interno, a prescindere dalle circostanze esterne. Non ha bisogno di stimoli, di sproni, di opportunità della vita, di incitamento, di grandi idee per attivarsi, né permette alla negatività, alle condizioni esterne, alle persone negative e nemmeno alle fatalità di condizionare il suo futuro. Non significa che sia incorruttibile e che non passi alcuni momenti difficili, significa solo che sa affrontare senza bisogno di troppi “sostegni” e senza mai sacrificare la produttività. La motivazione devi trovarla in te stesso e farla diventare contagiosa.

A questo punto mettiti all’opera e FAI, fai qualcosa per raggiungere questi tre fondamentali argomenti.

Il mio consiglio, se sei un imprenditore o un professionista, è quello di dotarti di un sistema di marketing strategico che ti consenta di fare di più in maniera organizzata, individuare le peculiarità dei tuoi prodotti e servizi per essere diverso attraverso un apprendimento che ti viene dall’interno, attraverso una motivazione interna che sarà alimentata e nutrita tutti i giorni dai risultati che otterrai.

Come fare?

Innanzi tutto vai sul mio sito e scarica il materiale tua disposizione, è gratis, ma non per questo non ha un valore di grande importanza.

Leggi attentamente e metti in pratica quello che troverai e poi contattami, perchè da questa base di partenza scaturiranno situazioni e risultati che da solo non avresti nemmeno immaginato.

Ogni giorno ispiro i miei clienti a fare qualcosa di nuovo e mi piace trovare sempre modi nuovi per realizzare i miei obiettivi e quelli di chi si relaziona con me.

Fra il dire e il fare c’è di mezzo…il fare!!!

Non arrenderti mai, fai qualcosa di nuovo, cerca uno scopo e, se vuoi, insieme raggiungeremo il tuo risultato.

Contattami qui per ogni informazione:

Errore: Modulo di contatto non trovato.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *