Sai cos’è? E soprattutto hai una idea del motivo per cui te ne parlo?

È la regola del cerchio d’oro di Simon Sinek.

Ne parla nel suo libro “Partire dal perché

L’unica comunicazione che muove il comportamento è quella che parte dal perché!

E’ capitato a chiunque di noi di presentarsi ad un’altra persona e di raccontare cosa facciamo e come lo facciamo.

Ti sei accorto che questo normalmente non cambia nulla nei comportamenti dell’altro?

Ma quando gli dici perché lo fai, il suo sguardo cambia.
Sai perché cambia?

Cambia perché lo stai avvicinando alla parte più profonda.
Quella che che ti spinge a fare quello che fai e giustifica come lo fai. 

In quel momento capisce e segue il tuo perché.

E se condivide il tuo perché cambia il suo modo di relazionarsi con te.

Immagina cosa ti potrebbe succedere se ti presenti senza un vero perché ad un appuntamento, solo con una presentazione standard del cosa e del come. Se di fronte hai una persona mediocre poco cambia.

Ma se dall’altra parte trovi un perché fortissimo cambia davvero tutto e tutto questo ti spinge ad agire. E non solo te!

Questo è l’effetto del partire dal perché. L’azione!

Dopo l’esperienza di un appuntamento con solo una presentazione standard sul cosa e come mi sono interrogato parecchio, fino a quando non mi sono imbattuto, per mia fortuna, in alcune letture illuminanti.

In molti cercano di spiegare che è importante sapere perché facciamo ciò che facciamo. E molti altri studiano il perché di determinati comportamenti.

Qui stiamo parlando di far muovere le persone.

“Think different” è Apple!

IMac, IPod, IPad, IPhone sono nati tutti dopo.

Prima è stato comunicato al mondo il perché e tutto quello che è nato e continua a nascere è coerente con quel perché. E’ differente!

Oggi quante volte hai detto alle persone che hai incontrato il perché li hai incontrati?

Lo hai fatto ancora prima di dirgli cosa fai e come lo fai?

Io l’ho messo nella mie tabelline con le faccine smile gialla sorridente e rossa di rabbia che evidenziano se l’ho fatto o no!

Ma non mi bastava e ho lasciato uno spazio dove annoto i comportamenti.

Prova! Parti dal perché! Guarda come ti guardano e think different!

Una delle cose più grandi che puoi fare a te stesso ed a chi ti circonda e l’importanza del trovare il proprio perché, cosa tutt’altro che semplice.

Prenditi del tempo per cercare il tuo perché!
P.S.: Vieni a conoscermi meglio e scarica il materiale di grande valore che ho preparato per te: http://www.antoniofinocchi.it

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *